corso di REGIA TEATRALE

regia

Direttore Didattico Umberto Bianchi

Le lezioni di frequenza si svolgono su 23 weekend

da Settembre 2018 fino a Giugno 2020 sabato e domenica dalle 10,00 alle 18,30 alcuni week end sono comprensivi del venerdì pomeriggio ed alcuni mesi vedranno impegnati due fine settimana

Il monte ore complessivo è di oltre 400 ore , più le ore destinate allo studio personale e quelle per l’allestimento degli spettacoli.

Tutte le lezioni saranno impostate secondo un modello di tipo attivo e partecipativo, privilegiando costantemente la parte pratica.

Il corso è indirizzato a maggiorenni, provenienti da tutti i Paesi europei, che aspirano ad una professione artistica e pedagogica nell'ambito della Regia Teatrale. La partecipazione al corso avviene previo colloquio conoscitivo con il candidato. I candidati per la partecipazione al corso non hanno vincoli di età da dover rispettare.

Gli studenti di I.T.E. entrano di fatto a far parte di una comunità cosmopolita uniti dalla passione per il Teatro e dalla volontà di utilizzarlo non solo nell'ambito del teatro professionale, ma anche nell’ambito del sociale.

Attraverso gli esercizi di psico-tecnica specifici del Metodo Hansen®, per conquistare gradualmente la capacità di gestirsi al meglio nel campo artistico e pedagogico e nei rapporti inter-relazionali, i nostri Allievi approfondiscono le strategie e le tecniche di comunicazione; imparano ad ascoltare e ad ascoltarsi; imparano a condurre il gruppo di lavoro fino al raggiungimento dell’obiettivo: l'allestimento di uno spettacolo con tutte le dinamiche relazionali che ne derivano.

Gli studenti di I:T.E acquisiscono, altresì, strumenti tecnici, esperienziali e metodologici per affrontare il mondo della regia teatrale e dello spettacolo sotto ogni aspetto: dall'ambito creativo a quello tecnico, dalla produzione alla distribuzione, dalla conduzione attoriale al modello comunicativo funzionale, dal testo alla scena.




 

 

 

OBIETTIVI E FINALITA’

Il teatro è da sempre anche un luogo di ricerca e di conoscenza dell’animo umano.
Anche la Psicologia è materia di approfondimento dell’animo umano ed insieme al teatro esse sono “nella loro forma applicativa, anche forme di comunicazione, modi di entrare in relazione, strumenti per intervenire e provocare un cambiamento” (Feyerabend 1984)

Al momento nessuna scuola di Teatro in Europa propone un corso che offra una preparazione paritetica, sia nella parte artistica che in quella pedagogica, dove si pone l'attenzione sulle competenze specifiche, che le fasi di regia richiedono, utilizzando un modello etico di comunicazione, direzione e struttura tecnica. .

Il nostro obiettivo è quello di formare persone che amano “fare teatro” affinché possano espletare la loro preparazione professionale e il loro talento con responsabilità e competenza, nell’ambito dell’allestimento e della Regia Teatrale, con qualsiasi tipologia di gruppi o compagnie: professionali, amatoriali e perfino scolastiche e terapeutiche, aprendo loro porte alternative e complementari di possibilità di lavoro, sia nel campo artistico professionale sia in quello del sociale.

Un corso principalmente esperienziale, dunque, dove l’allievo impara esperendo in prima persona in quanto non si può insegnare ciò che non si ha avuto modo di introiettare precedentemente.

Il corso è finalizzato alla preparazione artistica, tecnica e al perfezionamento e potenziamento delle strategie necessarie a poter condurre un gruppo teatrale; ad usare un linguaggio unificato secondo gli standard della professione; ad acquisire competenze tecniche e burocratiche per la progettazione e l'allestimento; a sviluppare la propria idea creativa; a guidare l'attore rimanendo in una zona di sicurezza e di gestione emotiva.

Durante il percorso - utilizzando il “Metodo Hansen® - si persegue lo stile interpretativo personale d’Attore, ma anche le modalità per insegnare e condurre gruppi di tutte le fasce d’età e situazioni sociali.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

Le metodiche formative del Corso comprendono lezioni a carattere prevalentemente pratico con la funzione principale di fornire all’allievo competenza, esperienza e capacità espressive in campo artistico.

I partecipanti al corso affronteranno materie esperienziali, metodologiche e tecniche.

Il percorso si sviluppa su due anni accademici e prevede la presenza di attori con cui mettere in pratica le tecniche di conduzione imparate.

Le lezioni di frequenza si svolgono su 23 weekend

da Settembre 2018 fino a Giugno 2020 sabato e domenica dalle 10,00 alle 18,30 alcuni week end sono comprensivi del venerdì pomeriggio ed alcuni mesi vedranno impegnati due fine settimana

Il monte ore complessivo è di oltre 400 ore , più le ore destinate allo studio personale e quelle per l’allestimento degli spettacoli.

 

Tutte le lezioni saranno impostate secondo un modello di tipo attivo e partecipativo, privilegiando costantemente la parte pratica. 

 Il corso prevede una verifica valutativa di passaggio al termine del primo anno e un esame di chiusura alla fine del secondo anno.

Il corso prevede un tirocinio di osservazione, della durata complessiva di 50 ore, da fare all'interno della struttura Istituto Teatrale Europeo, o in altro luogo previa accettazione del tutor.

Il corso prevede la possibilità di accedere ad un anno facoltativo gratuito durante il quale lo studente, previo consenso del tutor, avrà la possibilità di seguire la componente didattica, acquisendo strumenti necessari all'insegnamento di una, e solo una, materia specifica del corso.

I corsisti iscritti possono: frequentare tutti i seminari proposti dalla associazione (salvo quelli stanziali) al 50% del costo e usufruire di un abbonamento personalizzato per la stagione del teatro Abarico e/o biglietti scontati sulla programmazione del teatro.

 

Nel costo del corso sono compresi:

Due anni di lezione in presenza

Possibilità di frequentare, previa ammissione, ad un terzo anno di specializzazione

Una piattaforma on-line dedicata agli allievi

Assistenza e preparazione alle verifiche intermedie

Supervisione ai tirocini di osservazione

Possibilità di riformulazione delle lezioni metodologiche ai fini di aggiornamento

Recupero di eventuali fasi del percorso non risultate pienamente sufficienti (entro 3 anni)

 

AMMISSIONE E COLLOQUI

Sono ammessi allievi di entrambi i sessi, maggiorenni, che abbiano, preferibilmente, al loro attivo almeno 2 anni di teatro come attori.

Il corso è rivolto ad un numero massimo di 8 allievi.

Per essere ammessi al corso è previsto un colloquio conoscitivo (no audizione), che si terrà da Maggio a settembre presso la sede di Roma in via dei Sabelli 116.

Per partecipare ai colloqui di selezione del corso si dovrà provvedere ad inviare una lettera di manifestazione di interesse, un C.V. e un recapito telefonico.

Per l’ammissione si seguirà l’ordine di arrivo della richiesta tramite email e farà fede la data di invio.

La documentazione dovrà essere inoltrata esclusivamente a mezzo email all’indirizzo di posta elettronica This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. (si prega di inviare la email con l’opzione di conferma di ricezione)

Per la prenotazione al colloquio telefonare al 3296963504

 

Istituto Teatrale Europeo

Scuola di Alta Formazione e Specializzazione finalizzata alla relazione di aiuto e all'insegnamento mediante il Teatro e le Arti Terapie con il counseling gestaltico ed il Metodo Hansen®

Allievi Regia

Metodo Hansen®

Unica accademia teatrale che si avvale del Metodo Hansen®

IL GUARDIANO DEL FUOCO

Ovvero il Regista teatrale e l'art theatre counseling

Scaricabile gratuitamente il nuovo libro di Mariagiovanna Rosati Hansen

bonus cultura

XACTOR