Istituto Teatrale Europeo

L'Istituto Teatrale Europeo è la prima Struttura di formazione del settore in Italia, di matrice anglosassone, che si avvale del Counseling e di tecniche psicologiche a supporto dell’Arte teatrale garantendo una formazione a livello europeo tra le più esaustive in Italia nell'ambito sia artistico sia del teatro sociale e terapeutico.

La ricerca artistica per la formazione professionale utilizza il Metodo Hansen® che è noto in tutta Europa e negli Stati Uniti e che, in Italia, è utilizzato solo nelle nostre sedi.

L' I.T.E. è accreditato M.I.U.R. per la formazione dei docenti di ogni ordine e grado ai sensi della D.M. 170/2016 (già D.M. 90 del 1/12/2003)

 

Istituto Teatrale Europeo

Centro di formazione nelle Arti Terapie Espressive e Centro di Preparazione Professionale per l’Attore ed il Regista Teatrale

preziosa

Attrice, Regista, operatrice di Teatro dell'Oppresso

Laureata nel 2003 in Storia del Teatro e dello Spettacolo presso il DAMS dell’Università «Roma Tre» di Roma con una tesi dal titolo: «Il Teatro dell’Oppresso nel passaggio dall’America Latina all’Europa».  Ha  frequentato due semestri di studio a  Parigi dove ha  perfezionato la sua formazione sull’utilizzo del  Teatro dell’Oppresso presso il  «Centre Théatre de l’Opprimé» fondato da Augusto Boal e oggi diretto da Rui Frati.
In Italia ha frequentato il biennio di formazione presso l’associazione Giolli (Reggio Emilia) diventando operatrice di Teatro dell’Oppresso. Ha condotto corsi per adulti e bambini collaborando con diversi enti, scuole e associazioni su tutto il territorio nazionale.
 Dal 2006 ha fondato e co-dirige l’Associazione Teatro Atlante  occupandosi della produzione di spettacoli e della conduzione di laboratori per adulti e bambini. 
Ha preso parte in qualità di attrice e/o regista a oltre dieci spettacoli, in gran parte autoprodotti e incentrati su tematiche sociali.
Dal 2007 al 2013 collabora con la Biblioteca dei bambini e dei ragazzi “Le Balate” nel quartiere Ballarò di Palermo curando progetti didattici legati al teatro e alla lettura.
Ha condotto (e conduce) laboratori in decine di scuole di ogni ordine e grado.
Dal 2014 grazie al progetto "I Classici in Strada" ha avviato una sperimentazione che applica la metodologia del TdO a conflitti presenti nelle opere della letteratura classica (Omero, Eschilo, Virgilio, Erodoto, Esopo, Ariosto)
Dal 2014 al 2017 ha condotto laboratori e realizzato spettacoli con i detenuti della Casa di Reclusione Ucciardone di Palermo
Ha curato la traduzione dal francese del saggio di A.Boal “Il sistema tragico coercitivo di Aristotele” (inserito nel volume “Il Teatro degli Oppressi” ed. La Meridiana).
Con il saggio “Il teatro dell’oppresso nei luoghi del disagio. Pratiche di liberazione” ha vinto il concorso letterario “Giri di Parole”- (Navarra editore) nel 2011.
 

 

sofia docente

 
 

CORSO REGIA

 

DRAMMATURGIA

 

 

LABORATORI

Contatti

Roma

0644340560
3485483107
Via dei Sabelli,116 00185
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
© Istituto Teatrale Europeo. Tutti i diritti riservati

Free Joomla templates by L.THEME